Fuori amici, in campo nemici II

Mi permetto di ritwittare e di sottoscrivere:

[…] questo blog ama i talenti dilapidati perché la diserzione è l’ultima forma di rivoluzione nella società dell’immagine, sottrarre le proprie capacità alla macchina della riproduzione coatta e meccanica della ricchezza e del superfluo è l’unico modo per fermare quel treno che corre a velocità impazzite. La rinuncia al proprio talento è l’unico possibile elogio alla lentezza, e quindi alla bellezza. […]

Secondo me il motivo è che in altri tempi il grande giocatore, anche se alcolizzato, andava fatto giocare lo stesso. Rose limitate nel numero, investimenti da proteggere, meno grande fratello skysportivo per cui se non andavi allo stadio non sapevi le cose. Quindi di Best e poi di Gazza abbiamo assistito al declino sul campo, piano piano, giorno per giorno, e abbiamo amato loro e le loro debolezze fino alla completa dissoluzione del loro corpo. Di Adriano no.

In tempi di rose larghe e bilanci gonfiati una squadra può permettersi di nascondere il disfacimento di un giocatore dietro una pubalgia, un prestito in un campionato minore, mentre nello stesso lasso di tempo il grande fratello skysportivo ti aggiorna sui gossip del tizio in questione. Quindi tu vedi Adriano fortissimo, poi sparisce. Sai che beve, ma non lo vedi sbagliare in campo il tiro che prima avrebbe infilato in rete. Sai che si droga, ma non lo vedi non arrivarci più perché non ce la fa sull’imperioso stacco di testa ed essere sovrastato da un Bonera qualsiasi. Sai, ma non lo vedi.

Poi torna, è grasso, fa schifo e sbaglia tutto. Allora ti incazzi. Quello che è mancato ad Adriano per essere ammirato e rimpianto come Best e Gazza è stato per il pubblico il potere leggere dal vivo sui campi di calcio il romanzo della sua rovina. Come se di Rimbaud avessimo letto prima tutta una serie di ottimi ma noiosi romanzi di appendice e poi, dopo anni di mancate pubblicazioni, tutto d’un tratto, i Derniers vers. L’avremmo considerato uno sfigato, non un maledetto.

Loziodiholloway

Lacrimediborghetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...