Prima come Carnera

L’assessore regionale allo sport Elio De Anna  ha offerto sicuramente uno degli spettacoli più edificanti del suo mandato, rinverdendo il suo antico passato da rugbista con l’imitazione del ballo di San Vito. Peccato che i valletti non andassero a tempo, dimostrando quanto lo svecchiamento della politica non sia, ad oggi, obiettivo realizzabile. E’ persino finito nel banner ‘curiosità’ de La Repubblica.it. Lì dove mettono le foto della Minetti, i video delle papere dei portieri del Milan, le sfilate di moda e gatti simpatici che rubano i gioielli della corona. Ma se lo mettono su La Repubblica è come se volessero dirti: “toh, un altro imbecille del Pdl che si rende ridicolo”. Non avendo mai votato per EdA potrei anche sostenere la tesi di Repubblica, ma interviene in me un orgoglio di stampo regionalistico: di fronte a tanto sfacelo politico nazionale, credo che la versione offerta da Elio De Anna del suo partito, sia una delle meno vergognose. Certo, un pochino sopra le righe, ma potreste dire che non sia stata una haka in grande stile?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...